STRETTA SU BAR E RISTORANTI, CONFESERCENTI NON CI STA

Piccioli: «Pericoloso colpire indistintamente un settore
Predisporre da subito interventi economici»